A L’Aquila

Su tracce di santità
ritrovo un olezzo materno,
nicchia del mio seme,
caldo e temprato
di cuore e monti.

Dai 99 templi
scintilla in 99 gocce
lo splendore di 99 fortezze.

E’ il corpo
e l’altare
del mio spirito,
culla del mio amore,
tomba della mia vita.
Lì giù
dove
più in alto
non si può essere.

27/5/’03

Annunci

7 risposte a “A L’Aquila

  1. E’ più la roba che nessuno ha letto che quella che ha girato un po’, almeno tra le mani degli amici… anche per questo il blog…
    Grazie per il commento, mi fa piacere che il sentimento espresso nella poesia sia condiviso…L’Aquila bella mé!!!

    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...