PostSismSix – Ora e mai più

Dopo Roma e Ortona, la performance poetica “PostSismSix” arriva anche all’Aquila. E lo fa nello scenario nuovo del Teatro Zeta, piccola grande realtà aquilana, giovedì 23 giugno alle ore 21.00.

Il PostSismSix è una silloge poetica composta negli ultimi due anni, dal giugno del 2009 ad oggi. Si tratta 12 componimenti di “poesia civile”, mentre preferisco definirli “poesia incivile”, che troveranno pubblicazione nei prossimi mesi. Ripercorreremo tutto il periodo dal primo post terremoto, l’emergenza, le tendopoli, fino ai movimenti cittadini, le “carriolate”, le manifestazioni, per giungere all’immobilismo, o presunto tale, che pare aver attanagliato la nostra città. «Dal terremoto ai terremotati» mi piace pensare, coloro su, a mio avviso, cui bisogna interrogarsi oggi.

Nello spettacolo sono accompagnato da 3 musicisti, i CSN feat. P. Migliarini, con cui collaboro ormai da diversi mesi. Musiche evocative, dalle tinte forti e paranoiche, dolci carezze e cazzotti nello stomaco. Alle nostre spalle scorreranno le immagini che tutti noi abbiamo impresse nella mente, dure e crude, quelle dello stesso Patrizio Migliarini, ma nella veste di fotografo.

È il momento di tirare le somme. Confrontarsi con la realtà. Smettere di fare le vittime e valutare, a mente fredda, quello che abbiamo tra le mani oggi, ma, soprattutto, capire che razza di terremotati siamo.

Chiappanuvoli

Annunci

3 risposte a “PostSismSix – Ora e mai più

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...