Cuore di Gesù

Riversare poco più che sangue

senza più braccia per attraversare,

gambe tagliate e muscoli appesi

alla disperazione d’ultimi metri,

quando facile sarebbe la soluzione:

un tracollo mascherato da barcollo

sulla lama del coltello, o puttana

schiava del loro lurido bordello.

Mi farei un chiacchiera con questo Gesù,

da queste parti, sulle mura, scrivono tutti

che presto Gesù viene, e non c’è salvezza

senza Gesù, l’unico signore e redentore.

Ricordarsi del timore di Dio darebbe

caldo alle mie giunte, segnali ad un cuore

che sta marcendo in attesa. Una muffa

invisibile, che assaggerai quel giorno

in cui, lo stesso cuore via ti porterai

verso quei posti che non vedremo mai.

Gesù, il signore e l’unico redentore,

ma quando viene per gente come noi?!

12-04-2010

Chiappanuvoli